Degustazioni in cantina

Grazie al Voucher Servizi Regione Piemonte un'occasione imperdibile per scoprire le colline del Gavi: acquista una delle nostre esperienze, metà la paghi tu, l'altra metà te la offre la Regione Piemonte!

Le colline del Gavi sono la parte nobile di questa terra, dove il Piemonte diventa "ligure". 
Non solo vigne ma anche boschi, prati e campi dove sono tornati grani antichi, il mais "ottofile"ceci e nocciole che antichi mulini a pietra trasformano in farine delicate e fragranti.
Qui la cucina ha sapori e arte antica: un tempo per far sostare viandanti, commercianti e soldati; oggi, per riscoprire i gusti di una tradizione diventata stile di vita.
Gavi, nel 1200, nella locanda della famiglia Raviolo prende forma la pasta ripiena per eccellenza, quel "raviolo" ormai celebre in tutto il mondo.
Nel 1780 G.B. Traverso brevetta i suoi "amaretti" di mandorle, albume e miele.
Nei forni nasce la "focaccia novese", dove mani sapienti stirano la farina impreziosita con olio di oliva a fine cottura. È uno dei nostri simboli insieme alla "farinata", cotta nel forno a legna in grandi teglie di rame, una bontà che ti scalda il cuore.
A fine Ottocento a Novi Ligure il pasticciere Manelli prepara i "Baci di Dama" in omaggio alla Regina di Savoia. Poi il cioccolato, con Pernigotti e Novi che hanno portato il nome nostro in Italia e nel mondo, e con sapienti maestri artigiani felici di insegnarti a preparare dolci deliziosi.
Anche i "canestrelli" narrano antiche storie di fatica e di gioia: "bolliti", cibo di carrettieri e montanari, "al Gavi", da gustare con gli amici nei giorni di festa, "al vino rosso", per festeggiare la fine dei lavori in campagna e augurarsi che il prossimo anno sia migliore.
Tutto questo raccontano le nostre cantine, dove si rinnova la curiosità e la gioia di unire al gusto del vino i sapori della nostra tradizione, che ci ridestano ricordi e affetti dell'infanzia.

Ora che vi abbiamo incuriositi vi ricordiamo che, acquistando una delle nostre proposte entro il 31 dicembre 2020, potrete approfittare del 50% di sconto grazie al Voucher Servizi della Regione Piemonte; il Voucher, una volta acquistato, è utilizzabile entro il 31 dicembre 2021.

Regione Piemonte
Regione Piemonte